Regione Lazio: contributi per il contrasto dell’isolamento sociale degli anziani

L’avviso, di importo complessivo pari a euro 150.000,00, è finanziato con il “Fondo per la partecipazione delle persone anziane ad iniziative di utilità sociale”

20/02/2021

L’obiettivo n. 3 “Non lasciare nessuno solo” del Piano Sociale Regionale, approvato con la deliberazione del Consiglio Regionale del 24 gennaio 2019, denominato “Prendersi cura, un bene comune”, prevede di ridurre l’isolamento e la solitudine delle persone a maggior rischio di esclusione sociale, con particolare riferimento alle persone anziane e con disabilità, che necessitano di sostegni intensivi, mediante il potenziamento dei servizi e degli interventi di prossimità ed il sostegno alle famiglie, ai caregiver e alle reti di solidarietà locali.

L’avviso è finalizzato all’individuazione di enti del terzo settore per la gestione di interventi diretti al contrasto dell’isolamento sociale degli anziani.

Chi può partecipare?

Le risorse stanziate con il presente avviso sono destinate ai soggetti del terzo settore:

  • organizzazioni di volontariato (OdV), di cui alla L.R. n. 29/1993 e successive modifiche, iscritte – antecedentemente alla data di pubblicazione del presente – avviso all’apposito registro regionale;
  • associazioni di promozione sociale (APS), di cui alla L.R. n. 22/1999, iscritte – antecedentemente alla data di pubblicazione del presente avviso – all’apposito registro regionale;
  • cooperative sociali di tipo A e B e consorzi iscritti – antecedentemente alla data di pubblicazione del presente avviso – all’albo regionale.

I soggetti beneficiari delle risorse possono presentare una proposta progettuale in qualità di proponenti/capofila di un partenariato oppure come partner.

I proponenti/capofila ed i partner devono essere iscritti ai registri/albi indicati in precedenza.

Obiettivi del bando

Con il presente avviso sono finanziati interventi di contrasto all’isolamento delle persone anziane che perseguano una o più delle seguenti finalità definite dall’art. 13 della legge regionale n.11/2016:

  • la socializzazione e la semplificazione nell’accesso ai servizi culturali, ricreativi, sportivi, per la mobilità e il miglioramento del rapporto dell’anziano con l’ambiente sociale anche al fine di favorire i rapporti intergenerazionali;
  • la partecipazione degli anziani alla comunità locale in un’ottica di solidarietà fra generazioni;
  • la promozione di attività socialmente utili volontarie che sostengano l’invecchiamento attivo, nonché la partecipazione attiva alla vita della comunità locale con il supporto ai servizi, utilizzando l’esperienza maturata nel corso della vita o gli interessi personali;
  • la promozione dell’housing/co-housing sociale per le persone anziane;
  • la promozione del contrasto all’isolamento sociale anche attraverso forme di intervento proattivo.

Gli interventi dovranno essere finalizzati a mantenere il più possibile le persone nel proprio contesto di vita, favorendo il mantenimento, in particolare, dell’ambito sociale e di quello affettivo.

Avvio e durata delle attività progettuali

Gli interventi dovranno prevedere lo svolgimento di attività progettuali nel territorio della Regione Lazio.

Le attività progettuali dovranno essere avviate entro 30 giorni dalla data di pubblicazione della graduatoria. La durata dei progetti non dovrà essere superiore a 12 mesi.

Importo del contributo

Per il finanziamento del presente avviso è previsto l’importo totale di euro 150.000,00 (centocinquantamila/00).

Gli interventi/progetti potranno prevedere un costo massimo di euro 30.000,00 (trentamila/00).

Il legale rappresentante del proponente o un suo delegato (o tutti i legali rappresentanti degli enti interessati, in caso di partenariato) deve, sotto la propria responsabilità ed a pena di inammissibilità, dichiarare che la proposta progettuale presentata non forma oggetto di altri finanziamenti pubblici, nazionali o comunitari.

Modalità e termini di presentazione delle proposte progettuali

L’istanza deve essere presentata a mezzo posta elettronica certificata avvisoanziani.laziocrea@legalmail.it e deve contenere nell’oggetto la dicitura “Non aprire – Avviso pubblico “Contrasto isolamento anziani” e nel testo la denominazione del soggetto proponente (nel caso di partenariato del soggetto capofila) con l’indicazione del codice fiscale.

L’istanza deve pervenire, a pena di esclusione, entro e non oltre le ore 16:00 del 18 marzo 2021.

Vorresti cogliere l’opportunità di finanziamento ma non sai come fare?

Se hai bisogno di supporto nella presentazione delle domande e gestione documentale contattaci utilizzando il form sottostante, la prima consulenza sui requisiti minimi di partecipazione è GRATIS E SENZA IMPEGNO.

Puoi consultare qui la Pagina del bando

Contattaci ora!

2021-02-22T11:35:32+01:00

Leave A Comment