POR FSE, Progetto formazione e cultura

POR FSE “Progetto formazione e cultura: valore lettura e produzione letteraria”

29/04/2021

L’iniziativa “Progetto formazione e cultura: valore lettura e produzione letteraria”, rivolta ai più giovani, mira a favorire la nascita di momenti di aggregazione e socializzazione letteraria e culturale. Inoltre, il bando si propone di sostenere l’organizzazione di eventi di socializzazione e di apprendimento legate al mondo dei libri e della carta stampata, rivitalizzando i supporti tradizionali come strumento di apertura alla conoscenza e alla riflessione su un ampio spettro di tematiche.

Chi può partecipare?

Per il bando “Progetto formazione e cultura: valore lettura e produzione letteraria” possono presentare proposte progettuali le case editrici aventi sede legale e/o operativa nel territorio della Regione Lazio. L’iniziativa è rivolta esclusivamente a imprese o associazioni la cui attività principale sia la produzione e distribuzione di libri, periodici o di testi stampati in genere. In fase di candidatura del progetto, è obbligatoria l’adesione preventiva al progetto di almeno un istituto scolastico secondario di primo e/o secondo grado, statale o paritario e della IeFP, della Regione Lazio.

Obiettivi

L’obiettivo generale della Regione Lazio è duplice: da un lato, favorire percorsi extrascolastici al fine di promuovere la conoscenza e la formazione attraverso incontri, seminari, workshop su tematiche attuali. Dall’altro, potenziare e recuperare il prezioso patrimonio librario, sostenendo iniziative volte alla valorizzazione di piccole attività artigiane del settore, creando opportunità di crescita e rinnovamento.

Progetti ammessi a finanziamento

Sono finanziabili le seguenti tipologie di intervento:

  • seminari/eventi di discussione e confronto, prevedendo il coinvolgimento di esperti che

contribuiscano al raggiungimento delle finalità perseguite e alimentino il dibattito e il

confronto;

  • esperienze laboratoriali, che possano prevedere anche la realizzazione di prodotti

multimediali utili alla diffusione del “messaggio”;

  • webinar sulle tematiche oggetto dell’Avviso Pubblico con la partecipazione di esperti e/o

autori;

  • altre tipologie di strumenti/modalità attuative chiaramente specificati e motivati nel progetto in connessione al progetto formativo cardine
Costi e spese ammissibili

Il piano finanziario dell’intervento, che dovrà essere presentato secondo l’allegato D, dovrà essere così strutturato:

Spese dirette del personale, relative alle seguenti voci:

  • Risorse umane interne (ad esempio, docenti, codocenti, tutor, esperti, personale amministrativo e ausiliario, progettista);
  • Risorse umane esterne (ad esempio, docenti, codocenti, tutor, esperti, personale amministrativo e ausiliario, progettista)
Importo del contributo

L’importo massimo per ciascun progetto è pari ad € 30.000,00 (eurotrentamila/00).

Tempistiche e modalità di svolgimento

Gli interventi dovranno realizzarsi nell’arco di 8 mesi a partire dalla data di notifica di ammissione al finanziamento, che avverrà a mezzo PEC da parte dell’Area “Attuazione degli Interventi”. I progetti devono essere presentati esclusivamente attraverso la procedura telematica accessibile dal sito http://www.regione.lazio.it/sigem.

Le candidature da parte dei soggetti proponenti potranno essere presentate dalle ore 9.00 del 27 aprile 2021 alle ore 17.00 del 27 maggio 2021.

Vorresti approfittare del bando ma non sai come fare?

Se hai bisogno di supporto nella presentazione delle domande e gestione documentale contattaci utilizzando il form sottostante, la prima consulenza sui requisiti minimi di partecipazione è GRATIS E SENZA IMPEGNO.

Parla gratuitamente con un nostro consulente

oppure

Compila il form per essere ricontattato!

Puoi consultare qui il Bando completo

2021-04-29T16:37:55+01:00