Sostegno alle start-up innovative nel settore videogame

€ 600.000 destinati a 10 start-up innovative con sede nella regione Lazio per lo sviluppo di un videogame da intrattenimento da portare sul mercato internazionale.

3 febbraio 2021

Il bando, promosso da Lazio Innova e da Istituto Luce Cinecittà, eroga un contributo a fondo perduto destinato alle Start-up innovative della Regione Lazio. Per ogni start-up sarà finanziato un unico progetto riguardante lo sviluppo di un videogioco di intrattenimento da portare sul mercato internazionale, che al momento della domanda deve essere disponibile almeno in una versione giocabile (prototipo).

L’agevolazione consiste in un contributo sui costi del Progetto di realizzazione del videogame, oltre a finanziare la partecipazione ad un programma di accelerazione della durata di circa tre mesi, nell’ambito del nuovo acceleratore diffuso dedicato all’industria del videogame “Cinecittà Game Hub” da realizzare con la supervisione dei tecnici appositamente designati dall’Istituto Luce Cinecittà, a cui seguirà un demo day, ovvero una presentazione strutturata ad un pubblico di publisher e investitori.

 

Chi può partecipare?

I beneficiari del bando sono:

  • Start-up innovative costituite o in fase di costituzione.

Le 2 Startup Innovative Costituende da agevolare saranno selezionate a seguito della partecipazione ad un percorso di Go to Market, articolato in 12 giornate nel corso di un mese propedeutico alla valutazione definitiva e alla concessione del Contributo.

Nel caso delle Startup Innovative Costituende la domanda deve essere presentata da un Promotore, uno dei partecipanti al team di sviluppo del Progetto, che deve risultare Legale Rappresentante o socio della Start-up Innovativa Beneficiaria.

Requisiti:

I beneficiari del contributo devono essere:

  • iscritti al Registro delle Imprese;
  • avere sede operativa nella Regione Lazio.

La richiesta, oltre la documentazione amministrativa, deve contenere:

  • presentazione del team di sviluppo
  • presentazione del Progetto e, per le Start-Up Innovative già costituite, relativo budget;
  • versione giocabile del videogioco (prototipo, tramite link dedicato).

 

Obiettivi del bando

La regione Lazio e il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, con il supporto dell’Istituto Luce Cinecittà, intendono incentivare la nascita di nuove imprese attive nel settore del video-game o favorire il consolidamento di quelle già esistenti, consapevoli della potenzialità di tale settore in termini di sviluppo, crescita economica ed occupazionale, nonché come attrattività di investimenti nazionali ed esteri.

Lo sviluppo del videogioco deve concludersi al più tardi entro 12 mesi dalla concessione dell’agevolazione.

Importo del contributo

Il contributo per ogni Start-Up Innovativa beneficiaria è pari complessivamente a € 60.000 di cui:

  • € 15.000 per un uguale ammontare di servizi di accelerazione forniti dall’Istituto Luce Cinecittà;
  • € 35.000 per Costi Ammissibili da sostenersi nei confronti di terzi e da rendicontare e;
  • € 10.000 per l’impegno dedicato al Progetto dai soci e amministratori della Start-Up Innovativa Beneficiaria, riconosciuti in misura forfettaria e indipendentemente dall’esistenza di un rapporto economico con la Start-up Innovativa e dalla sua entità.

 

Scadenza del bando: entro le ore 18:00 del 12 aprile 2021

 

Modalità di presentazione della domanda:

Le richieste di contributo devono essere presentate esclusivamente tramite PEC all’indirizzo incentivi@pec.lazioinnova.it , previa registrazione sul Formulario GeCoWEB del sito web Lazio Innova.

Vorresti approfittare del bando ma non sai come fare?

Se hai bisogno di supporto nella presentazione delle domande e gestione documentale contattaci utilizzando il form sottostante, la prima consulenza sui requisiti minimi di partecipazione è GRATIS E SENZA IMPEGNO.

Contattaci ora!

2021-02-19T18:59:29+01:00

Leave A Comment