Lazio Contemporaneo: contributi a fondo perduto per giovani artisti laziali

Regione Lazio, contributi per la realizzazione di opere visive di arte contemporanea, inedite, di giovani artisti laziali.

Con l’Avviso pubblico “Lazio Contemporaneo” la Regione sostiene la realizzazione di opere d’arte contemporanea di giovani artisti e creativi del Lazio.

Scultura, pittura, disegno, fotografia o architettura anche contaminati dalla musica, dalla danza, dalla poesia o dal cinema, realizzati tramite l’utilizzo di tecnologie multimediali e digitali, ma anche installazioni e allestimenti site specific. Tutti i linguaggi sono ammessi.

E’ questo l’obiettivo del bando regionale che sostiene con contributi a fondo perduto iniziative che rientrino in uno o più dei seguenti ambiti:

  • sostenibilità ambientale;
  • identità dei luoghi e delle comunità;
  • valorizzazione delle diversità e contrasto alle disuguaglianze.

Chi può presentare la domanda

Il bando è rivolto:

  • ad artisti e creativi, che non abbiano ancora compiuto il 35 esimo anno di età, residenti o domiciliati nella regione Lazio per motivi di studio;
  • ad enti privati che abbiano personalità giuridica, comprese le imprese.

Entità del contributo

La dotazione finanziaria per l’annualità 2020 è pari a 1 milione di euro.

Il contributo copre il 100% del costo complessivo dell’iniziativa, entro il limite massimo di 50.000 euro.

Come e quando presentare la domanda

Il bando sarà disponibile online a partire dal 7 luglio.

Le domande di contributo potranno essere presentate a partire dal 7° giorno successivo alla pubblicazione dell’avviso, fino al 10 settembre 2020, accedendo alla piattaforma GeCoWEB disponibile sul sito www.lazioinnova.it.

Contattaci ora!

2020-07-02T16:12:49+01:00

Leave A Comment